I nuovi vicini

Benvenuti al centro di accoglienza
Nel 2015 Jan e Monica Kjosavik hanno venduto la propria casa, per aprire una casa per rifugiati. Jan è un sacerdote e Monica lavora come amministratrice in una chiesa pentecostale locale. La comunità dei credenti aveva una vecchia casa di legno nel centro di Kristiansand, che aveva bisogno di ristrutturazione e su iniziativa di Jan e Monica, l'hanno riorganizzato. Con il sostegno delle autorità locali, all'inizio del 2016, la coppia ha aperto una casa per rifugiati e l'ha battezzata Shelter (Centro accoglienza). La casa è composta da sette ampi appartamenti separati e alcune aree comuni, tutti occupati da rifugiati provenienti dall'Iraq, dall'Afghanistan, dall'Eritrea e dalla Siria. Leta 2015 sta Jan in Monica Kjosavik prodala hišo, da bi odprla dom za begunce.
Jan je duhovnik, Monica pa dela kot administratorka v lokalni binkoštni cerkvi. Skupnost vernikov je imela v lasti staro leseno hišo potrebno obnove v središču Kristiansand. Na pobudo Jana in Monice so jo preuredili in v začetku leta 2016, s podporo lokalnih oblasti, je par v njej odprl dom za begunce in ga poimenoval Shelter (Zatočišče). Hišo sestavlja sedem velikih ločenih stanovanj in nekaj skupnih površin. Vsa stanovanja so zasedena in hiša nudi zatočišče beguncem iz Iraka, Afganistana, Eritreje in Sirije.

Podobne oddaje: